0 commenti mysql

Le query che prevedono le condizioni WHERE o LIKE senza gli opportuni accorgimenti eseguono un confronto case insensitive, ovvero non fanno alcuna distinzione tra maiuscole e minuscole. Ciò avviene in base alle impostazioni previste di default da MySql quando si crea una nuova tabella riguardanti character set e collation.
Eppure, in alcuni ambiti le lettere maiuscole e minuscole possono essere molto importanti: pensiamo, ad esempio, al caso in cui desidera tenerne conto di ciò n...

READ MORE

4 commenti mysql

Per conoscere chi sono gli utenti on line in un determinato momento la logica da seguire è semplice: bisognerà inserire in una tabella MySql dedicata (online_users) una chiave che idendifica in modo univoco l'utente (key_user) e, congiuntamente, salvare il timestamp attuale (data_last_log).
 
Navigando all'interno del sito andremo ad aggiornare il timestamp salvato in modo da conoscere sempre la data e l'ora dell'ultima operazione effettuata da quello specifico utente (ident...

READ MORE

1 commenti mysql

Gli aspetti da considerare nel valutare il livello di sicurezza dei sistemi di login sono molteplici e, alle volte, complessi.
In questa sede ho intenzione di soffermarmi su un aspetto specifico: sicurezza intrinseca delle password e attacchi brute force.
 
La questione può essere affrontata da due prospettive diverse: quella dell'utente, tenuto a scegliersi una password "sicura"; quella del programmatore che deve difendersi e tutelare i propri utenti da questo genere di minacce.
...

READ MORE

3 commenti mysql

Nei casi in cui si voglia personalizzare l'ordine di visulizzazione dei record estratti occorrerà prevedere all'interno della tabella in oggetto un apposito campo di tipo INT adibito allo scopo, che possiamo chiamare, ad esempio, 'my_order'. La query SELECT pertanto sarà:
SELECT * FROM tabella ORDER BY my_order
 
Fin qui tutto facile.
 
Aspetto complesso, invece, starà nel sviluppare le query per creare il classico meccanismo di "sposta su" e "sposta giù...

READ MORE